FIAT-Ansaldo M13/40

Revell, scala 1/72


 

Note

Nel 1940 un cannone da 47 mm. era una temibile arma anticarro e chi la portava a spasso se andava in giro a fare il gradasso.
Ma solo un anno dopo con i 75 e 88 mm in giro, il rodomonte dell'anno prima strisciava lungo i muri e pregava di non incontrare il nemico.
Destino di un carro capitato proprio nel momento dell'evoluzione dell'arma e che, dato che l'Italia poveretta non aveva i fondi per riprogettarlo, stato la bara di tanti carristi.
In ricordo dei miei dodici mesi in grigioverde nell'Ariete, questo carro porta le insegne della Divisione Corazzata sul portello.





Clicca sulle miniature per vedere le foto ingrandite