38cm RW61 auf Sturmmorser Tiger

Dragon, scala 1/72


 

Note

Ideato come mezzo per fornire appoggio alla truppa nell'attacco a postazioni fortemente fortificate, questo mezzo cambi˛ ruolo di impiego a causa del volgere delle vicende belliche del 1943. Con le ultime fasi della guerra, a metÓ del 1944, si fecero pressanti per i tedeschi la necessitÓ di mezzi particolari per il combattimento in aree urbane.
In particolare la caccia ai cecchini o pezzi anticarro appostati era un affare che l'artiglieria non poteva trattare dato che non si brandisce un cannone nelle vie di una cittÓ ingombre di macerie.
Ecco la soluzione... un enorme lanciarazzi da 380 mm montato sullo scafo di un carro Tigre.
Gittata effettiva di poche centinaia di metri ma effetto garantito... un colpo solo e, con 125 chili di alto esplosivo, la casa intera crolla in un cumulo di macerie!
Il proiettile, nella versione a carica cava, poteva penetrare fino a 2,5 metri di calcestruzzo rinforzato.
Diciotto di questi mostri vennero allestiti in fretta e furia partendo da chassis di carri Tigre distrutti e recuperati, e i primi arrivarono ai reparti nel Settembre 1944.
Troppo pochi e troppo tardi...



Clicca sulle miniature per vedere le foto ingrandite