Inizio | Cap. 1 | Cap. 2 Cap. 3 | Cap. 4| Cap. 5 | Cap. 6 | Cap. 7 | Cap. 8 | Cap. 9  

Esercizi

Esercizio 1 | Esercizio 2 | Esercizio 3  | Esercizio 4 | Esercizio 5

Esercizio 1

Il Pianeta Nano Plutone ha un raggio pari a circa 1.350 Km. Intorno ad esso, a una distanza di circa 19.570 Km, ruota il satellite Caronte. Il suo periodo di rivoluzione è pari a 6 giorni, 9 ore, 17 minuti e 36 secondi, ed è pari al periodo di rotazione di Plutone, per cui Caronte resta fisso nel cielo plutoniano. Quanto valgono la massa e l'accelerazione di gravità alla superficie di Plutone?

1)  1,457 x 1022 Kg  e  0,533 m/s2

2)  1,457 x 1021 Kg  e  0,533 m/s2

3)  1,457 x 1022 Kg  e  0,335 m/s2

4)  1,457 x 1021 Kg  e  0,335 m/s2

5)  nessuna delle risposte precedenti

Il sistema binario Plutone-Caronte
(immagine tratta da questo sito)

Soluzione

Esercizio 2

Un corpo si trova a 400 Km di quota sopra la superficie terrestre con velocità v = 3,5 Km/s. Muovendosi in direzione radiale, a quale altezza massima può giungere?

1)  circa 7800 Km

2)  circa 2560 Km

3)  circa 1190 Km

4)  non si può calcolare

5)  nessuna delle risposte precedenti

Soluzione

Esercizio 3

Determinare la velocità di fuga dal pianeta Marte, sapendo che ha una massa di 6,42 x 1023 Kg ed un raggio medio di 3393 Km.

1)  2,51 x 103 m/s

2)  3,55 x 103 m/s

3)  7,10 x 103 m/s

4)  10,05 x 103 m/s 

5)  nessuna delle risposte precedenti

Una città marziana immaginata nel telefilm "Babylon 5"
(immagine tratta da questo sito)

Soluzione

Esercizio 4

Presso una massa pressoché puntiforme e pari a quella del Sole (1,99 x 1030 Kg), un orologio misura la durata di un fenomeno, che risulta pari ad un'ora esatta. Quanto durerà il fenomeno, se l'esperimento è compiuto a 1000 Km di distanza da quella massa?

1)  5,3 secondi di meno

2)  0,53 secondi di meno

3)  0,53 secondi di più

4)  5,3 secondi di più

5)  nessuna delle risposte precedenti

Soluzione

Esercizio 5

E ora, l'esercizio più difficile di tutti. Determinare la forza che un'asta rettilinea ed omogenea di lunghezza L e di massa M esercita su una massa m posta sulla sua stessa retta a distanza D da un suo estremo.

1) 

2) 

3) 

4) 

5)  nessuna delle risposte precedenti

Soluzione

.

Se avete risposto correttamente alla maggior parte delle domande, avete compreso bene il contenuto di questo ipertesto; se avete commesso qualche errore, è l'occasione per rileggere il capitolo o il paragrafo in cui si trattavano quegli argomenti. Se avete bisogno di ulteriori spiegazioni, contattatemi via mail cliccando sull'icona sottostante. Grazie dell'attenzione, e... al prossimo ipertesto! Vostro Franco Maria Boschetto

Torna all'inizioTorna suVai alla Home Page del mio sito