Inizio | Cap. 1 | Cap. 2 Cap. 3 | Cap. 4| Cap. 5 | Cap. 6 | Cap. 7 | Cap. 8 | Cap. 9  

Esercizi

Esercizio 1 | Esercizio 2 | Esercizio 3  | Esercizio 4 | Esercizio 5

Esercizio 1

Si esegue un esperimento sull'effetto fotoelettrico. Allo scopo si utilizza una lamina di zinco irraggiata con luce ultravioletta di frequenza f = 2,2 x 1015 Hz. Tale irraggiamento provoca l'emissione di elettroni che raggiungono l'anodo anche se questo Ŕ mantenuto ad un potenziale inferiore di quello della lastra di zinco, sino ad un valore minimo di – 4,8 V. Quanto vale il lavoro di estrazione WE dello zinco?

1)  4,3 eV

2)  2,1 eV

3)  8,6 eV

4)  6,4 eV

5)  nessuna delle risposte precedenti


Soluzione

Esercizio 2

Per mezzo di particolari tecniche di raffreddamento laser Ŕ possibile portare atomi di rubidio-85 alla temperatura di un milionesimo di Kelvin. A tale temperatura qual Ŕ la lunghezza d'onda di de Broglie di questi atomi?

1)  2,74 x 10–5 m

2)  1,37 x 10–6 m

3)  2,74 x 10–7 m

4)  1,37 x 10–8 m

5)  nessuna delle risposte precedenti

Soluzione

Esercizio 3

Un elettrone dell'atomo d'idrogeno salta dal livello n = 2 al livello n = 5, poi ritorna sul livello di partenza emettendo un fotone. Qual Ŕ la frequenza di quest'ultimo?

1)  4,31 x 1014 Hz

2)  5,89 x 1014 Hz

3)  7,72 x 1014 Hz

4)  9,61 x 1014 Hz 

5)  nessuna delle risposte precedenti


Il primo incontro tra Topolino e Atomino Bip Bip

Soluzione

Esercizio 4

Stimare il raggio della prima orbita di Bohr dell'atomo di idrogeno utilizzando non il modello quantomeccanico di Bohr-Sommerfeld, bensý il Principio di Indeterminazione di Heisenberg. Tale raggio risulta almeno pari a:

1)  0,528 ┼

2)  0,264 ┼

3)  0,132 ┼

4)  0,066 ┼

5)  nessuna delle risposte precedenti

Soluzione

Esercizio 5

Ed ora, l'esercizio decisamente pi¨ difficile di tutti, che ci aiuta a far luce sul concetto di effetto tunnel. Sia data una barriera finita di potenziale come quella illustrata nello schizzo qui sotto: l'energia potenziale della particella quantistica vale U0 > 0 se – a < x < a, e zero se x < – a ed x > a. Nel nostro caso, U0 = 6 eV ed a = 5 x 10–10 m. Considerato un elettrone con un'energia E di 3 eV, qual Ŕ la probabilitÓ che esso attraversi la barriera?

1)  non pu˛ attraversare la barriera

2)  circa 24 %

3)  circa 31 %

4)  circa 46 %

5)  nessuna delle risposte precedenti

Soluzione

.

Se avete risposto correttamente alla maggior parte delle domande, avete compreso bene il contenuto di questo ipertesto; se avete commesso qualche errore, Ŕ l'occasione per rileggere il capitolo o il paragrafo in cui si trattavano quegli argomenti. Se avete bisogno di ulteriori spiegazioni, contattatemi via mail cliccando sull'icona sottostante. Grazie dell'attenzione, e... al prossimo ipertesto! Vostro

Torna all'inizio__Torna su__Vai alla Home Page del mio sito